3 Dic 2013
79 Views

Hack account gmail

By

Il phishing è uno dei metiodi più usati per “rubare” informazioni a chi utilizza la rete e l’attacco di oggi a gmail ha come fine questa tipologia di frode. Stamattina verso le 9 arrivano alcuni messaggi delle telefonate riguardanti un email spedita dall’account di Francesca che chiedeva dei soldi in quanto bloccata a Birmingham. Apre il suo computer e nota che la pagina di gmail è in arabo. Cerco immediatamente di cambiare la lingua e di modificare la password. Scopro che le hano cancellato tutte le email e tutta la rubrica e al tempo stesso hanno spedito a tutti gli indirizzi email la richiesta di soldi. Come difendersi da questi attacchi? In realtà il problema non era sul computer di casa ma sul server gmail che, tempo fa, era stato hackerato rubando gli accessi. Cercando un po’ in rete noto che è una cosa vecchia, ma nelle ultime settimane ha riavuto un’escalation. La prima cosa ho cambiato la password e poi sono andato a vedere nelle impostazioni e ho notato che avevano inserito un auto sender a un’email yahoo.com facendo finire tutte le email di risposta con indirizzo gmail.com direttamente nel cestino con invio automatico a yahoo.com. Controllo gli ultimi accessi e in concomitanza dell’invio dell’email c’era una connessione dalla
Nigeria. Fatto lo screenshot per sicurezza salvando anche il numero dell’IP. Ho chiamato la polizia postale e l’incaricato, tra l’altro molto gentile, mi ha detto che si tratta di un attacco abbastanza comune. Dopo aver cambiato la password è iniziato il lavoro di ripristino dei contatti, per fortuna gmail ha un sistema di recupero dei contatti, una sorta di backup che permette di risalire ai contatti fino a 1 mese prima.

Article Tags:
·
Article Categories:
Blog