9 Apr 2018
34 Views

Photogrammetry Day 1

By

Primo giorno in Grotta dell’acqua/Jama Vodnica o Grotta di Boriano. Questa grotta porta il nome dell’acqua perché è stata sempre utilizzata dagli abitanti dei paesi vicini come riserva d’acqua, durante la prima guerra mondiale ha svolto anche la funzione di ricovero per le truppe. Boriano è il nome italiano del paese di Brje in territorio sloveno e che si vede sall’uscita della grotta guardando a valle. Ho scelto questa grotta per il facile accesso, poiché dista circa mezz’ora di cammino dal paese di Ternovizza, e non necessita di attrezzatura per entrarci e la progressione è molto semplice anche per chi non è avezzo a grotte e meandri, ovviamente si entra con il caschetto e la luce. Lasciata l’auto al parcheggio vicino le ultime case del paese ci si incammina nel bosco sulla strada boschiva che passa vicino alla Grotta di Ternovizza che, nella prima parte, fu usata come ospedale militare da parte dell’esercito Austro Ungarico durante la prima guerra mondiale. Lasciata sulla destra la grott si continua per lo sterrato fino a raggiungere le rovine di un campo militare sempre della prima guerra mondiale dove si incrocia il bivio del sentiero CAI3 e si prosegue verso il confine. Allìaltezza del cartello che indica il confine a 150m si tiene la sinistra e si scende il monte, dopo circa un centinaio di metri un albero caduto indica l’inizio del sentiero che ci porterà sul sentiero dei Granicarji (Granicarska Steza) che veniva percorso dalle guardie di confine jugoslave quando quella linea invisibile tracciata dall’uomo divideva menti e culture. Seguendo i cippi confinari passando in continuazione da una parte all’altra del confine si arriva all’imbocco della grotta. Oggi ci siamo dedicati alla parte d’ingresso, alle pareti e alle concrezioni vicine all’entrata anche per il fatto di capire come funziona la fotogrammetria, stiamo ancora esplorando questa nuova tecnica di restituzione della realtà. Dopo circa 3 ore siamo tornati indietro e nel pomeriggio ho selezionato le immagini.

Link al Catasto Grotte della CGEB

Link a Openstreetmaps con la posizione della grotta

Article Categories:
Speleo · VR