Tutorial

 

DaVinci Resolve - Il Media Pool

In molti mi chiedete un'alternativa ad iMovie o Movie Maker oppure a Premiere e DaVinci Resolve è una di queste

 

How to stitch 2 back to back Kodak SP 360 2K with After Effects

In this tutorial I'll show the way I use After Effects to stitch two back to back Kodak SP 360. I know that are more sophisticated ways but I found this acceptable for my projects. In this tutorial I'm going to explain the function I use in After Effects and not how to use After Effects so a minimal knowledge of the software is needed.

What do you need:

2 Kodak SP 360  for shooting the material (I used 2 SP 360 2K but it works also for the 4K)

The Pixpro software - download

 

Creare un mare in tempesta con Blender

Questo tutorial è dedicato alla realizzazione di un mare molto mosso, quasi in tempesta. Il progetto originale mi è servito per la realizzazione di un video design per un'opera lirica e riprende un primo progetto di video design realizzato nel 2006 per l'opera Olandese volante andata in scena al Teatro Verdi di Trieste. Vi accompagnerò nei vari passi che ho eseguito per realizzare l'immagine finale. Piccola premessa sull'utillizzo di Blender.

 

Proce55ing Corso Base

Proce55ing o Processing è un ambiente di programmazione molto utilizzato nel campo dell'arte. La maggior parte delle installazioni interattive sono scritte in questo linguaggio. Questo tutorial vi porterà a scoprire le basi di questo linguraggio di programmazione con una serie di lezioni molto semplici. Come prima cosa ovviamente bisogna scaricare il software che è open source e installarlo sulla propria macchina. Per scaricare il software basta andare sul sito www.processing.org nella sezione download.

 

Premiere Pro Pills

Premiere Pro Pills vuole essere una guida immediata all'utilizzo del software di editing non lineare della Adobe. Nasce dall'esigenza di mettere a disposizione tutorial veloci e contenenti solamente le informazioni necessarie in quel momento. Oltre al supporto testuale ogni "pillola" conterrà anche il video delle procedure da utilizzare. Se volete richiedere un tutorial su una funzione che non trovate o no sapete come realizzarla contattateci pure all'indirizzo fluido@fluido.tv

 

Let sfinge - Brainwave visualization

The aim of this document is to explain the creative process and the steps I made to create the brainwave visualization for the performance Let sfinge by Rajxtot.
The main thing is to understand the meaning of brainwave. The brainwave is generated by the neural oscillation that is a rythmic or repetitive neural activity. Normally this activity is represented as a series of waves in an EEG (Electroencephalogram). In the last couple of years are available on the market the brain-computer interfaces BCI or mind-machine interface MMI that connects this activity to an external device.

 

Corso video base

Prima parte del corso video di base. Dopo una breve introduzione del corso si spiega come mai si vedono le immagini in movimento e tutti gli accorgimenti tecnici utilizzati per creare l'illusione del movimento. La parte dedicata all'analogico e al digitale cerca di spiegare in modo semplice la teoria dei colori e come vengono trasformati in codice. Si spiega anche in modo più semplice possibile il bit e il byte e il loro utilizzo.

 

Corso video di base

Questo corso è destinato a chi non ha mai avuto a che fare con il video e cercherà di dare delle informazioni base che poi si potranno integrare con le molteplici informazioni che si trovano in rete. Iniziamo con un po' di anatomia. Cosa c'entra l'anatomia con il video? Il video, come il cinema, non è altro che una sequenza di immagini che creano l'illusione del movimento. Per creare quest'illusione la frequenza, ovvero il tempo che intercorre durante il passaggio da un'immagine all'altra, dev'essere pari a 24,25 fotogrammi al secondo. Ecco che entriamo nell'anatomia.

In cima